CerdaEventi

Il carciofo spinoso di Cerda ospite d’onore al Mercato San Lorenzo

Per tale occasione al mercato arriverà un carico speciale di carciofi direttamente dalla patria Siciliana dell'ortaggio

Il carciofo spinoso di  Cerda, una delle colture più caratteristiche e tradizionali dell’Isola, invaderà il mercato San Lorenzo di Palermo nel secondo weekend di Aprile sabato 7 e  domenica 8.

Per tale occasione,  il comune di Cerda invierà al Mercato San  Lorenzo un carico speciale di carciofi direttamente dalla patria siciliana dell’ortaggio. Che coinvolgendo   tutte le botteghe del mercato, prepareranno un ricco e speciale menù. Ciascuna di loro renderà omaggio al carciofo di Cerda con pietanze speciali disponibili a partire dal weekend e per l’intera settimana, fino al 13 aprile.

Domenica 8 a mezzogiorno, appuntamento speciale con la degustazione gratuita di una pietanza del territorio realizzata da una cuoca d’eccezione direttamente da Cerda, Eleonora Alaimo. Lo showcooking sarà anche l’occasione di una tavola rotonda con il sindaco di Cerda Giuseppe Ognibene e il curatore del museo Targa Florio Antonino Catanzaro, oltre ad alcuni esperti direttamente dal paese, con uno speciale omaggio alle macchine gloriose della celebre gara sportiva di Cerda, reso dal pilota Salvatore Riolo, unico siciliano tre volte vincitore della Targa Florio. Per l’occasione, domenica sarà esposta al Mercato la Peugeot 208 R5, due volte vincitrice della storica competizione.

Sabato e Domenica tutte le botteghe propongono pietanze speciali che celebrano l’ortaggio: dal carciofo in pastella della Friggitoria al panino con speck, primo sale e carciofi della Salumeria, passando per gli spiedini e la salsiccia ai carciofi, il tortino scarola, carciofi, alici e pangrattato e la caponata di carciofi e pesce spada della Pescheria. E ancora, le busiate di Tumminia su crema di piselli, gambero e carciofo croccante e la pizza con carciofi . Spazio poi all’Ortofrutta con proposte variegate che vanno dai carciofi a sfincione al risotto con carciofi, al carciofo alla contadina fino alla tradizionale frittella, oltre a una grigliata di carciofi alla brace e una postazione per la speciale salsiccia al carciofo e gli involtini ai carciofi. A fare da cornice alla manifestazione sarà la videoproiezione di filmati delle storiche corse automobilistiche della Targa Vincenzo Florio, che primeggia negli annali per essere la gara sportiva attiva nel suo settore più antica di sempre.

Un prodotto goloso, ma dalle tante proprietà benefiche per l’organismo. Sono diuretici, abbassano i livelli di colesterolo cattivo e inoltre sono in grado di ridurre il livello dei trigliceridi. Sono ricchi di antiossidanti, in particolare nel cuore del carciofo, è presente l’acido clorogenico, un forte antiossidante utile nella prevenzione delle malattie cardiovascolari e arterosclerotiche. Aiutano la digestione, regolano il transito intestinale e sono adatti ai  soggetti diabetici.

Tags

Related Articles

Back to top button
Close
Close

Utilizziamo i Cookies tecnici e di terze parti per assicurarti di ottenere una esperienza di utilizzo ottimale nel nostro sito. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll,...) comporta l'accettazione dei coockie. LEGGI INFORMATIVA

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi