EsteriSegnalazioni

Siciliani bloccati a Creta

Oltre duecento passeggeri siciliani bloccati a Creta

Un gruppo di Siciliani, composto da circa 200 passeggeri, è rimasto bloccato a Creta dopo che è stato annullato il volo Wizzair di domenica notte delle ore 00:40 da Heraklion a Catania. La cancellazione è stata annunciata tramite monitore a mezzanotte e né il personale Wizzair né quello dell’aeroporto ha fornito indicazioni e assistenza di nessun tipo ai passeggeri. Nonostante le numerose proteste il personale si è barricato nei propri uffici evitando di interloquire con i rappresentanti dei passeggeri e inoltre ha richiesto l’intervento della polizia per allontanarli. Dopo una notte in aeroporto, in cui bambini e anziani hanno dovuto riposare a terra, tutti i passeggeri hanno provveduto a loro spese a un alloggio in attesa e nella speranza di poter partire la notte di mercoledì e poter rientrare nelle loro case dopo giorni di odissea. Molte persone hanno avuto difficoltà economiche nell’ affrontare le spese di soggiorno o per un volo alternativo eccessivamente costoso. Wizzair ha garantito soltanto un cambio di volo dopo tre giorni e senza la certezza di poter partire poiché il personale paventa un eventuale overbooking.

Related Articles

Back to top button

Utilizziamo i Cookies tecnici e di terze parti per assicurarti di ottenere una esperienza di utilizzo ottimale nel nostro sito. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll,...) comporta l'accettazione dei coockie. LEGGI INFORMATIVA

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi