CerdaCronaca

A Cerda, un Convegno sul “Carciofo Spinoso e non solo”

Una conferenza sulle eccellenze del territorio della riqualifica e della promozione

Si è tenuta, mercoledì 24 aprile, come apertura della 38ª Sagra del Carciofo, una conferenza sul Carciofo Spinoso di Cerda dove si è discusso , di tutte le risorse presenti nel territorio circostante.

Dopo i saluti del Sindaco Salvatore Geraci, dove ha parlato delle eccellenze gastronomiche – culturali e ambientali, sulla promozione del territorio, per valorizzare la qualità della produzione locale; del direttore artistico della Sagra 2019, Francesco Cappadonia. Ha preso la parola l’Assessore Lagalla: “Bisogna ripartire dall’identificazione di una proposta commerciale – intervenuto con gradita sorpresa al convegno; favorendo la cooperazione di un gruppo di persone per ampliare il tessuto commerciale, in modi da valorizzare  e sostenere una comunità”. Presente anche lo Chef Gaetano Varco, ambasciatore del Carciofo in Ucraina e con soddisfazione nei prossimi mesi si recherà a Budapest e Praga.

Inoltre sono stati presenti anche il Presidente della società cooperativa olivicola Giuseppe Zoida, dove ha parlato della loro produzione olivicola, l’olio dell’abbazia. E il Sindaco di Trabia Leonardo Ortolano che ha parlato del  progetto di Pesca/Turismo “Tourismed” e  dell’importanza della sinergia tra due territori che sposano il binomio costa/entroterra finalizzato ad una progettazione di sviluppo sostenibile.

Infine, il plurivincitore della Targa Florio Totò Riolo ha accennato alla prossima 103 edizione della Targa Florio e del ritorno in gara del vecchio circuito Floriopoli – Caltavuturo.

Tags

Related Articles

Back to top button
Close

Utilizziamo i Cookies tecnici e di terze parti per assicurarti di ottenere una esperienza di utilizzo ottimale nel nostro sito. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll,...) comporta l'accettazione dei coockie. LEGGI INFORMATIVA

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi