SiciliaTermini Im. – ReligioneTermini Imerese

Ritorna a Termini Imerese l’appuntamento con il suggestivo Presepe Vivente

L'undicesima edizione sarà dedicata a Ivan Bova, scomparso tragicamente nei mesi scorsi

Presepe Vivente - Scena di Erode

Mancano ormai pochi giorni per l’undicesima edizione del Presepe Vivente a Termini Imerese. Il tema che quest’anno farà da filo conduttore alle varie scene, sarà quello l’accoglienza. Tema tanto caro a Papa Francesco, dal versetto di Matteo “Ero straniero e mi avete accolto”.

Questa undicesima edizione sarà dedicata a Ivan Bova, venuto a mancare tragicamente nei mesi scorsi. Ivan era una risorsa fondamentale per il presepe, sempre disponibile, cordiale e sorridente. Di lui rimane l’esempio da seguire e la sua presenza nello Spirito, attraverso la quale trarre forza e volontà nel vivere a pieno l’esperienza gioiosa di fede che è per tutti gli organizzatori il Presepe Vivente di Termini Imerese.

I visitatori accompagnati dai pastori, torneranno “indietro nel tempo”. In un viaggio che li coinvolgerà ed emozionerà . Come palestinesi di duemila anni fa, vedranno la reggia del re Erode, il tempio di Gerusalemme, il mercato di Betlemme, l’accampamento dei romani. Come i pastori, nella grotta di Betlemme, adoreranno Dio che si è fatto uomo, e infine lo incontreranno vivo e vero, nell’adorazione eucaristica.

La rievocazione del presepe avverrà nei giorni 17 e 26 Dicembre, 6 e 7 Gennaio dalle ore 17,00 alle ore 20,30

Tags

Related Articles

Back to top button
Close
Close

Utilizziamo i Cookies tecnici e di terze parti per assicurarti di ottenere una esperienza di utilizzo ottimale nel nostro sito. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll,...) comporta l'accettazione dei coockie. LEGGI INFORMATIVA

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi