CerdaPolitica

Cerda: Convocato il Consiglio Comunale

I lavori si svolgeranno, domani Mercoledì 5 Giugno presso l'Aula Consiliare di Via Roma 133

Convocato, per domani, mercoledì 5 giugno 2019, il Consiglio Comunale di Cerda, alle ore 10,00 presso l’Aula Consiliare sita in Via Roma 133.

Si discuterà il seguente Ordine Del Giorno:

1. Approvazione verbali sedute precedenti;

2.  Ratifica deliberazione di Giunta Comunale n.31 del  17.04.2019 relativa ai lavori di somma urgenza per it servizio di nolo a freddo a seguito dell’Ordinanza contingibile e urgente ai sensi dell’art.191 del. Lgs. 152/2006 e ss.mm.ii. in combinato disposto con 1’art.50, comma 5, del D.Lgs. 267/2000,  finalizzata a consentire il ricorso temporaneo a speciali forme di gestione integrata dei rifiuti nel territorio comunale, giusta Ordinanza Sindacale n.03/2019 e relativa proposta al Consiglio Comunale per la regolarizzazione , ai sensi degli art.191, comma 3 e 194 del D.Lgs. n.267/2000;

3. Ratifica deliberazione di Giunta Comunale n.32 del 17.04.2019 relativa ai lavori di somma urgenza per l’intervento di manutenzione, riparazione e sostituzione del gruppo pompaggio presso l’impianto di sollevamento sito in c/da Burgitabus, giusta Ordinanza   Sindacale n.02/2019. Adozione provvedimenti ex art.191, comma 3 del D.Lgs. n.267/2000;

4. Lavori di somma urgenza — ratifica deliberazione di Giunta Comunale n.28 del 05.04.2019 e adozione provvedimenti ex art. 191, comma 3 T.U.E.L.;

5. Approvazione progetto delle opere di riqualificazione del muro di via Roma e miglioramento delle
condizioni per la fruizione del patrimonio culturale raffigurante la storia della Targa Florio e del Carciofo Spinoso di Cerda;

6. Mozione prot. n.6740 del  06.05.2019 da parte del Consigliere Comunale Bulfamante Pietro, relativa alla revoca della delibera di G.C. n.30 del 14.03.2019;

Unisciti al gruppo Whatsapp di TelevideoHimera News

7. Mozione prot. n.7371 del 15.05.2019 da parte del Consigliere Comunale Bulfamante Pietro, relativa alla revoca della delibera di G.C. n.37 del 02.05.2019.

8.   Espressione di volontà di non rinnovare la convenzione per lo svolgimento  delle funzioni di centrale di Committenza (C.U.C.) ai sensi dell’art. 33, comma e bis, D.Lgs  163/2006, sottoscritta in data 20.04.2016. Revoca deliberazione di C.C. n.03 del 24.03.2016;

9.   Adesione all’ASMELL — Associazione per la sussidiarietà ta e la modernizzazione degli Enti Locali;

10.   Acquisto quote societarie Centrale di Committenza ASMELL consortile   a.r.l. per adesione
centrale di committenza in house per gli adempimenti di cui all’art 37, comma 4 del D.Lgs 18.04.2016, n.50.

11. Espressione di volontà di non rinnovare la convenzione per lo svolgimento  delle funzioni di
Centrale di Committenza (C.U.C.) ai sensi dell’art. 33, comma e bis, D.Lgs. 163/2006, sottoscritta in
data 20.04.2016. Revoca deliberazione di C.C. n.03 del 24.03.2016;

Related Articles

Back to top button

Utilizziamo i Cookies tecnici e di terze parti per assicurarti di ottenere una esperienza di utilizzo ottimale nel nostro sito. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll,...) comporta l'accettazione dei coockie. LEGGI INFORMATIVA

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi