Cerda

Cerda, il ricordo di uomini lustri come Poeti, Caduti e Partigiani

Personalità forti di un’identità territoriale che ha bisogno di ritrovare l’orgoglio di uscire dai propri confini

La  giunta comunale di Cerda, giovedì 13 settembre ha approvato tre delibere che sottolineano il nuovo corso che la neo amministrazione sta perseguendo.
“Siamo convinti  – dice il sindaco Geraci  – che questi atti saranno ben accolti dalla cittadinanza per il loro alto significato culturale, storico ed identitaria” .

Salvatore Geraci - Sindaco di Cerda
Salvatore Geraci – Sindaco di Cerda                             “Un poeta Calogero Rasa, un Partigiano Vittorio Geraci – dice l’Assessore Altadonna – personalità forti di un’identità territoriale che ha bisogno di ritrovare l’orgoglio di uscire dai propri confini.  E poi i caduti di Nassiryia uomini valorosi che ci ricordano il nostro appartenere ad una più ampia comunità nazionale. Oggi stesso invieremo gli atti per le dovute verifiche alla Prefettura che non appena costaterà la presenza di tutti i requisiti previsti per legge darà il benestare. A quel punto informeremo la cittadinanza su tempi e modi con i quali si procederà a rendere omaggio a tre mondi apparentemente diversi ma che hanno nell’impegno culturale e civile un comune denominatore.                                   
Salvatore Altadonna - Assessore
Salvatore Altadonna – Assessore                                                                        Ringrazio conclude Altadonna – il Capogruppo Salvatore Cicero che ha lavorato all’elaborazione delle delibere con la passione di chi non vuole rappresentare una parte dei cittadini ma tutta la comunità cerdese”.

 

 

 

 

Tags

Related Articles

Close

Utilizziamo i Cookies tecnici e di terze parti per assicurarti di ottenere una esperienza di utilizzo ottimale nel nostro sito. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll,...) comporta l'accettazione dei coockie. LEGGI INFORMATIVA

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi