CerdaPolitica

Cerda: Il Sindaco Geraci soddisfatto per gli ulteriori 1.6mln agli studenti

L'ARS ha integrato 1,6mln di euro per l’anno 2018 a favore degli studenti pendolari

Salvatore Geraci – Sindaco di Cerda

L’ARS ha esitato due atti che ripristinano lo stanziamento dei fondi per il trasporto degli studenti pendolari dei comuni in dissesto finanziario.

“Abbiamo intrapreso – afferma il sindaco Salvatore Geraciun  lavoro che sapevamo essere difficile ma che era l’unico per dimostrare quanto la Politica, se ben fatta, ascolta le istanze dei cittadini ed è consequenziale dando loro risposte.Contrariamente a quanto ci proponeva qualche scienziato, per la verità poco avvezzo ad amministrare la cosa pubblica, non abbiamo razziato un bilancio già compromesso dal dissesto finanziario ma ci siamo sbracciati ed abbiamo fatto un lavoro di squadra che porta oggi i comuni in dissesto a poter contare su un’integrazione di 1,6 mln di euro per l’anno 2018 in favore delle famiglie degli studenti pendolari”.

“Un importante lavoro è stato svolto dal Capogruppo Salvatore Cicero, tecnico, studioso ed esperto di normative che ha elaborato il testo dell’emendamento che poi ha visto l’approvazione dell’ARS. Successivamente i Consiglieri Battaglia Domenico, Liberti Francesca, Altadonna Salvatore e ad un rappresentante dei genitori Giuseppe Liberti, genitori che voglio ringraziare per la petizione di cui sono stati artefici, abbiamo chiesto di essere uditi in commissione bilancio”.

All’assemblea regionale siciliana sono state portate le istanze di tante famiglie che in questi mesi hanno chiesto aiuto, ed è stato trovato terreno fertile, grazie all’ascolto e la comprensione da parte del Governo rappresentato dall’On. Savona che, con la collaborazione di molti dei componenti della medesima commissione, ha esitato un atto con il quale si è reperito il primo milione di euro.

L’amministrazione comunale di Cerda si ritiene soddisfatta, ma ha anche voluto provare ad aumentare ulteriormente il budget relativo all’impegno di spesa in oggetto.

Tags

Related Articles

Back to top button
Close

Utilizziamo i Cookies tecnici e di terze parti per assicurarti di ottenere una esperienza di utilizzo ottimale nel nostro sito. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll,...) comporta l'accettazione dei coockie. LEGGI INFORMATIVA

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi