Altri ComuniSport

Termini Imerese: Himera Bike e Lega del filo d’oro insieme nel segno della solidarietà

La solidarietà in gara dei per realizzare un’area giochi all’interno della Lega del Filo D’Oro

A Caccamo presso la Diga ROSAMARINA, si è svolta la prima gara solidale denominata IL CERCHIO CHE UNISCE: 4 ORE DEL LAGO, una gara a squadre, dove gli atleti, in team da tre, si sono dati battaglia per quattro ore attorno al lago.

Tutti siamo riusciti a regalare un sorriso a persone meno fortunate, che vivono ogni giorno la normalità come un evento straordinario. Queste persone hanno un nome: Andrea, Paola, Mariangela, Tony e Claudio, i ragazzi disabili della Lega del Filo D’Oro che sono stati i veri protagonisti della giornata, hanno premiato i vincitori ed hanno fatto festa insieme a loro. É stata proprio questa  l’impronta che l’associazione Himera Bike a voluto dare a questo evento.

Il nome infatti, scelto per questa gara “il cerchio che unisce” doveva rafforzare questo concetto, ovvero che la ruota della bici poteva essere l’elemento legante tra lo sport e la “LEGA DE FILO D’ORO”, ma soprattutto doveva legare gli atleti per un unico scopo, la solidarietà di correre per un nobile fine, aiutare i ragazzi diversamente abili.
Il ricavato della manifestazione servirà per la realizzazione di un’area giochi all’interno della sede della Lega del Filo D’oro di Termini Imerese.

“Conoscere da vicino la disabilità – dice il presidente di Himera Bike Antonino Di Lisi – fa ridurre il distacco, fa diminuire le distanze e soprattutto ci rende consapevoli di avere tanto da imparare da chi dalla vita ha avuto meno regali di noi”. Alla gara hanno partecipato 90 atleti provenienti da tutta la Sicilia abbracciando un progetto che unisce attività agonistica e solidarietà.

A vincere il primo posto assoluto, il team dell’Asd Airone, Filippo Amato, Antonio Morreale e Gaetano Cusimano. Secondo posto per il team catanese  Driz  Bikers 3000 composto da Rosario Di Como, Sebastiano Iannelli, Giuseppe Zappulla.

Il terzo posto assoluto lo ha conquistato il team dell’Asd Baaria formato da Vincenzo Toia, Giovanni Cammarata, Giovanni Ventimiglia.

Hanno contribuito alla realizzazione della manifestazione anche i Lions Termini Host e Lions Himera Cerere.

Tags

Related Articles

Back to top button
Close
Close

Utilizziamo i Cookies tecnici e di terze parti per assicurarti di ottenere una esperienza di utilizzo ottimale nel nostro sito. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll,...) comporta l'accettazione dei coockie. LEGGI INFORMATIVA

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi