CronacaItalia

Lutto nel mondo della televisione: E’ morto Fabrizio Frizzi

Il conduttore 60enne è deceduto stanotte presso l'ospedale Sant'Andrea di Roma a causa di un emorragia cerebrale

Fabrizio Frizzi è morto. Il conduttore televisivo è scomparso a Roma nella notte all’ospedale Sant’Andrea a causa di un emorragia cerebrale.

Frizzi, storico conduttore TV avena 60 anni, era stato ricoverato a Novembre in terapia intensiva per un ischemia da cui si era ripreso a fatica, volto Rai dal 1982, è stato uno dei più versatili e preparati volti televisivi. Le sue trasmissioni di successo sono state tantissime, tra tutte citiamo Tandem, Scommettiamo e l’ultima L’Eredita, dove attualmente era impegnato. Lascia la moglie Carlotta la figlia Stella e il fratello Fabio.

LA NOTA DELLA RAI

«Con Fabrizio se ne va un pezzo di noi, della nostra storia, del nostro quotidiano. Non scompare solo un grande artista e uomo di spettacolo, con Fabrizio se ne va un caro amico, una persona che ci ha insegnato l’amore per il lavoro e per l’essere squadra, sempre attento e rispettoso verso il pubblico . Se ne va l’uomo dei sorrisi e degli abbracci per tutti. L’interprete straordinario del coraggio e della voglia di vivere. È impossibile in questo momento esprimere tutto quello che la scomparsa di Fabrizio suscita in ognuno di noi. Così la Rai tutta, con la presidente Monica Maggioni e il direttore generale Mario Orfeo, può solo stringersi attorno a Carlotta e alla sua famiglia in questo momento di immenso dolore».

Abbiamo contattato telefonicamente Flaminia Taormina, la giovane concorrente di Trabia, che ha partecipato Venerdì scorso alla sua trasmissione e che ci ha rilasciato un breve ricordo del conduttore: “Ho conosciuto il Dr Frizzi Venerdì pomeriggio ed è stato un esempio di eleganza, compostezza e gioia di vivere”.

Tags

Related Articles

Back to top button
Close

Utilizziamo i Cookies tecnici e di terze parti per assicurarti di ottenere una esperienza di utilizzo ottimale nel nostro sito. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll,...) comporta l'accettazione dei coockie. LEGGI INFORMATIVA

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi