CronacaPalermoSicilia

Palermo: Arrivano i Vigili del Fuoco e la liberano dai rifiuti

Finisce la lunga storia di una donna positiva al Covid-19 che si è ritrovata con la spazzatura in casa senza che nessuno andasse a ritirarla

A raccontare il dramma nei giorni scorsi è stato il figlio, Andrea Minà anche lui positivo al Coronavirus e guarito pochi giorni fa.

Maria Petitto, di 63 anni, residente nel quartiere Cruillas, – ricordiamo – ha perso il marito, Franco Minà, lo scorso 25 Marzo, stroncato dal Covid19. Anche Maria Petitto è risultata positiva il 30 Marzo.

La donna da quando il marito il 15 Marzo è stato trasportato in un centro Covid Hospital si trova da sola in isolamento in un appartamento a Palermo. Nessuno però ha provveduto a ritirare la spazzatura che intanto cominciava ad accumularsi arrivando in avanzato stato di decomposizione. Il figlio Andrea in questi giorni aveva provato a sollecitare tutti gli enti coinvolti, senza successo: “Ho chiamato tutti, – dice – dal Sindaco alla Protezione Civile, dalla Polizia Municipale alla società che raccoglie i rifiuti: nulla da fare, ognuno mi risponde che il problema non gli compete”. Oggi però qualcosa è cambiato, qualcuno si è mosso. Questa mattina infatti una squadra speciale dei Vigili del Fuoco si è recata nell’appartamento togliendo tutti i sacchetti accumulati e sanificando l’intero stabile.

IL VIDEO

Iscriviti al canale video di TelevideoHimera

LA DICHIARAZIONE DEL FIGLIO ANDREA MINÀ

“Grazie al Gruppo Speciale Nbcr dei Vigili del Fuoco per la rimozione dei rifiuti speciali nell’appartamento di mia mamma.  Un grazie particolare va alle persone che si sono interessate alla mia famiglia e che hanno contribuito in tanti modi ad aiutarci. Un ringraziamento va alla Compagnia dei Carabinieri di Termini Imerese, al Deputato Regionale Luigi Sunseri, al Senatore Giuseppe Lumia, al Consigliere Comunale di Palermo Massimo Giaconia, ai residenti del quartiere di Palermo in particolare al Signor Giallombardo, alla Redazione delle Iene, alla Redazione di TeleVideo Himera e alla giornalista Francesca Giunta che da subito si è attivata pur non conoscendo la mia famiglia”.

Unisciti al gruppo Whatsapp di TelevideoHimera News

Tags

Related Articles

Back to top button
Close
Close

Utilizziamo i Cookies tecnici e di terze parti per assicurarti di ottenere una esperienza di utilizzo ottimale nel nostro sito. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll,...) comporta l'accettazione dei coockie. LEGGI INFORMATIVA

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi