CronacaPalermoSicilia

Palermo: Tragedia sfiorata sul traghetto della Tirrenia per Napoli

Un giovane, caduto in mare, è stato ritrovato dopo diverse ore

Un giovane, componente dell’equipaggio del traghetto Tirrenia “Vincenzo Florio”, caduto  in mare,  è stato ritrovato,  da una motovedetta della Capitaneria di Porto, al largo di Palermo.

Il marittimo di 30 anni è stato ritrovato vivo dopo diverse ore di ricerche, da una motovedetta della Capitaneria di Porto a seguito di un allarme lanciato a bordo del traghetto “Vincenzo Florio” partito ieri sera da Palermo alla volta di Napoli.

L’uomo non aveva risposto all’appello dei compagni dell’equipaggio intorno alle 21:30, ed hanno lanciato l’allarme, che sarebbe stato dato da una passeggera, dopo che la nave era già in navigazione già da un’ora. A quel punto sono scattate le ricerche della Capitaneria di Porto, insieme ai Vigili Del Fuoco, affiancate dall’Autorità Portuale e il giovane che era caduto in mare è stato ritrovato e successivamente trasportato in ospedale per accertamenti.

Indagini sono in corso per capire cosa è successo a bordo del traghetto.

Unisciti al gruppo Whatsapp di TelevideoHimera News

Related Articles

Back to top button

Utilizziamo i Cookies tecnici e di terze parti per assicurarti di ottenere una esperienza di utilizzo ottimale nel nostro sito. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll,...) comporta l'accettazione dei coockie. LEGGI INFORMATIVA

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi