Altri ComuniEventi

Bagheria: Presentati “I Mercoledì della lettura – Bagheria Città che legge”

Sono 21 gli incontri letterari presentati oggi nell'ambito della nuova rassegna

Sono raddoppiati gli appuntamenti con la lettura a Bagheria, segno della voglia di presentare le proprie produzioni letterarie e di far parte di calendario di appuntamenti importante. Sono 21 gli incontri letterari presentati oggi nell’ambito della nuova rassegna “I Mercoledì della lettura – Bagheria Città che legge”.

Titoli e autori sono stati resi noti, oggi, nel corso di una conferenza stampa svoltasi al teatro di Villa Butera, sede oramai scelta per tutte le presentazioni. Organizzata dall’amministrazione comunale mediante l’Assessorato alla Cultura guidato da Daniele Vella con la collaborazione delle associazioni “Culturiamo Insieme“, “Pa Social” e “BC Sicilia” vede trattare temi tra i più disparati dalla cronaca nera, alla storia di Italia, dalla saggistica, alla pandemia, dalla storia meno recente alla poesia.

Organizzata sotto gli auspici del Centro per il libro e la lettura, la rassegna è la naturale prosecuzione delle prime edizioni nate all’indomani del riconoscimento di Bagheria che ha ricevuto il titolo “Città che legge”, assegnato dal Ministero della Cultura per il biennio 2020/2021. Ma Bagheria lavora da tempo alla promozione dei libri e della lettura anche attraverso dei patti.

Gli appuntamenti, i relativi autori, le tematiche sono state presentate nel corso della conferenza stampa cui ha partecipato l’Assessore alla Cultura Daniele Vella, il Vice-Presidente dell’Associazione “Culturiamo Insieme” Alessandro Bafumo, che ha collaborato, con l’amministrazione comunale per la stesura di alcuni appuntamenti e l’Architetto Maria Giammarresi Presidente dell’Associazione BC Sicilia Bagheria.

«L’amministrazione sta continuando a puntare sulla presentazione libri per sensibilizzare sempre di più i cittadini alla lettura. – Dice l’Assessore VellaAuspichiamo che l’iniziativa possa essere per la città, non solo occasione di svago ma anche di approfondimento culturale, visti gli svariati temi trattati». Vella inoltre annuncia che l’interesse verso la rassegna è tale che già si registrano diverse richieste per il calendario primaverile. Ad entrare nel merito di alcuni volumi anticipandone i contenuti Alessandro Bafumo, che ha presentato i testi proposti dall’Associazione “Culturiamo insieme”. Bafumo collaborerà con l’Ente anche attraverso un patto di collaborazione per l’amministrazione condivisa. A presentare i volumi proposti dall’Associazione BC Sicilia, di cui due già presentati in anteprima ieri Maria Giammarresi, che già si occupa di beni culturali. L’associazione è ideatrice dell’iniziativa “30 libri in 30 giorni”.

Intervenuti con dei contributi video anche alcuni autori, le giornaliste Simona Zecchi e Alessandra Migliozzi, il professore e sociologo Francesco Pira, e la portavoce dell’Associazione Donna Attiva, presieduta da Ina Modica, Giada Adelfio.

«Con questa conferenza stampa coordinata dalla responsabile dell’ufficio stampa, ufficio a cui va il mio ringraziamento – conclude l’Assessore Vellaabbiamo dato una prima visione dell’iniziativa. Intendiamo coinvolgere le scuole cittadine. L’amministrazione invierà una lettera/invito con allegato il calendario delle presentazioni. Auspichiamo che diventi una buona abitudine per i ragazzi, così come partecipano ai cine forum e vari laboratori».

Unisciti al gruppo Whatsapp di TelevideoHimera News

Related Articles

Back to top button

Utilizziamo i Cookies tecnici e di terze parti per assicurarti di ottenere una esperienza di utilizzo ottimale nel nostro sito. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll,...) comporta l'accettazione dei coockie. LEGGI INFORMATIVA

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi