CronacaSicilia

Sicilia: Covid-19, Gela e Villarosa da domani diventano “zone rosse”

Il provvedimento è stato adottato dal Presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, d'intesa con l'Assessore alla Salute Ruggero Razza

Diventano dieci le “zone rosse” in Sicilia. Da domani (alle 14:00) si aggiungono infatti Gela, in provincia di Caltanissetta, e Villarosa nell’Ennese.

Il provvedimento, in vigore fino al 31 Gennaio, è stato adottato dal Presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, d’intesa con l’Assessore alla Salute Ruggero Razza, sulla base delle relazioni delle Asp competenti e sentiti i sindaci delle amministrazioni coinvolte. La diffusione del Coronavirus nei due Comuni rende necessarie nuove misure ai fini della tutela della salute pubblica.

Le nuove “zone rosse” si aggiungono a quelle attualmente in vigore in altri 8 Comuni della Sicilia. In provincia di Caltanissetta, i divieti sono scattati a Milena; nel Messinese, oltre al capoluogo, le misure restrittive coinvolgono Capizzi e San Fratello. In provincia di Catania sono stati dichiarati “zona rossa” Ramacca e Castel Di Iudica; stessi divieti a Santa Flavia, nel Palermitano, e a Ravanusa, in provincia di Agrigento.

Unisciti al gruppo Whatsapp di TelevideoHimera News

Related Articles

Back to top button

Utilizziamo i Cookies tecnici e di terze parti per assicurarti di ottenere una esperienza di utilizzo ottimale nel nostro sito. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll,...) comporta l'accettazione dei coockie. LEGGI INFORMATIVA

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi