CronacaSciaraSicilia

Sciara: Soldi e regali arrestato un uomo

Il trentottenne è stato trovato in macchina con un ragazzino

I carabinieri hanno arrestato un uomo di Sciara con l’accusa di pedopornografia. All’interno della sua abitazione i militari avrebbero trovato decine di file pedopornografici. Il trentottenne, durante il controllo, sarebbe stato trovato appartato in auto con il minore.

I due, a tarda sera, si trovavano nei pressi dello Stadio Comunale di Sciara in atteggiamenti intimi. La “relazione” fra i due sembrerebbe che duri da circa un anno. Il minore sarebbe stato alle attenzioni dell’uomo in cambio di soldi e regali.

I carabinieri dopo avere “scoperto” i due si sono recati nella casa del trentottenne. All’interno dopo un’attenta perquisizione avrebbero sequestrato un cellulare e un computer dove all’interno avrebbero trovato decine e decine di foto e video pedopornografici.

È scattato così l’arresto con l’accusa di prostituzione minorile e detenzione di materiale pedopornografico. Dopo essere stato scoperto l’uomo avrebbe tentato il suicidio tagliandosi in varie parti del corpo con un rasoio.

Ieri, il giudice per le indagini preliminari del tribunale di Termini Imerese ha convalidato l’arresto, e in base ai gravi indizi di colpevolezza, ne ha disposto la misura restrittiva della custodia cautelare presso il carcere “Cavallacci” di Termini Imerese.

Tags

Related Articles

Back to top button
Close
Close

Utilizziamo i Cookies tecnici e di terze parti per assicurarti di ottenere una esperienza di utilizzo ottimale nel nostro sito. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll,...) comporta l'accettazione dei coockie. LEGGI INFORMATIVA

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi