Termini Im. – CronacaTermini Imerese

Termini Imerese: I Consiglieri di minoranza chiedono le dimissioni del Sindaco Giunta

"Il Sindaco deve essere il primo a dare il buon esempio! - dicono - Dimissioni subito!"

COMUNICATO STAMPA

Ci risiamo! Purtroppo ci ritroviamo a commentare notizie di cronaca giudiziaria che riguardano la politica locale.

Premettiamo sin da subito che, in questo momento, non scenderemo nei dettagli dei fatti contestati, perché proviamo imbarazzo e vergogna per la pochezza e la bassezza degli addebiti. Tuttavia, senza giri di parole, riteniamo che il Sindaco debba immediatamente rassegnare le dimissioni! Non accetteremo né un minuto, né tantomeno un giorno in più. Esiste un codice penale, ma esiste anche un codice etico al quale gli Amministratori pubblici non possono sfuggire.

Il Sindaco e alcuni consiglieri di maggioranza sono accusati di aver “truccato” le elezioni amministrative che, lo ricordiamo, si sono concluse con uno scarto insignificante di voti. Ancor peggio, al Primo Cittadino si contesta anche il peculato, reato commesso nella qualità di Sindaco! In un contesto di crisi economico-finanziaria dell’Ente, si sarebbe avvalso di autovetture e personale comunale per fini privati!

Non si può continuare così! Lo stesso Sindaco, un anno fa, pretendeva le dimissioni dell’Assessore Bellavia e riteneva “opportune” le dimissioni dei consiglieri comunali, coinvolti nella stessa indagine. Ora, deve essere il primo a dare il buon esempio! Termini Imerese non merita questo trattamento. Dimissioni subito!

I Consiglieri Comunali

Salvatore Di Lisi
Claudio Merlino
Lelio Minasola
Vincenzo Taravella
Maria Terranova

Tags

Related Articles

Back to top button
Close

Utilizziamo i Cookies tecnici e di terze parti per assicurarti di ottenere una esperienza di utilizzo ottimale nel nostro sito. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll,...) comporta l'accettazione dei coockie. LEGGI INFORMATIVA

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi