ItaliaNewsSicilia

Viabilità: Pasqua e ponti di primavera in sicurezza con la Polizia Di Stato

Secondo Coldiretti/Ixè circa 1,8 milioni di italiani sceglieranno la campagna

Sara la campagna la meta preferita degli italiani per le prossime festività pasquali. Un interesse favorito dal calendario di una “Pasqua alta”, in primavera avanzata, con i lavori di preparazione dei terreni, la raccolta delle verdure e degli ortaggi e – sottolinea la Coldiretti – lo spettacolo degli alberi in avanzata fioritura. Il contatto con la natura e la ricerca del buon cibo la farà quindi da padrone.

Ma c’è anche chi sfrutterà le prossime festività pasquali, visto il periodo di quasi tre settimane di ponti feriali e giornate di festa, per  spostamenti e viaggi o per passare le feste con amici e parenti, o visitare una città italiana o europea.

La Polizia di Stato ricorda che è sempre attiva, per il monitoraggio del traffico e per la risoluzione di eventuali gravi criticità nella circolazione, la pagina Viabilità Italia struttura che comunica gli aggiornamenti e e le informazioni per orientarsi prima di mettersi in viaggio. All’interno della pagina è presente il calendario con le previsioni di maggior traffico rappresentato dai bollini dai colori diversi secondo l’intensità e integrato con le fasce orarie di divieto di circolazione per i mezzi pesanti.

 A vigilare come sempre la Polizia di Stato che mette in campo uomini e mezzi per garantire maggiormente la sicurezza su strade e autostrade, treni e stazioni ferroviarie e aeroporti.

È stata potenziata la vigilanza sulle strade che risultano inserite nell’abituale itinerario durante gli spostamenti in auto di questi giorni e gli agenti della Polizia Stradale avranno il compito di accertare il rispetto del codice della strada e di controllare la capacità fisica e psichica dei conducenti alla guida di veicoli in transito. Saranno attivi, inoltre, su strade e autostrade anche Autovelox e Tutor di cui è possibile consultare le postazioni.

Anche la Polizia Ferroviaria con un piano di vigilanza della rete ferroviaria per la Pasqua e Polizia delle Frontiere hanno intensificato la presenza incrementando i controlli in tutto il Paese nelle stazioni e negli scali aeroportuali.

Per non avere brutte sorprese ricordiamo a tutti coloro che utilizzeranno il treno o gli aerei per i loro spostamenti, di prestare attenzione al proprio bagaglio, soprattutto durante le soste ed evitare di lasciare incustoditi i propri oggetti di valore.

Innalzati, inoltre, tutti i livelli dei servizi di vigilanza delle Questure previsti nelle città, in particolare in quelle d’arte e nei luoghi turistici che generalmente vengono affollati da molte persone in questi giorni di festa.

Fonte: poliziadistato.it – coldiretti.it

Tags

Related Articles

Back to top button
Close

Utilizziamo i Cookies tecnici e di terze parti per assicurarti di ottenere una esperienza di utilizzo ottimale nel nostro sito. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll,...) comporta l'accettazione dei coockie. LEGGI INFORMATIVA

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi