CronacaTrabia

Blutec, Ortolano: “Bisogna trovare una soluzione importante”

Occorre un’azienda capace di rilanciare lo Stabilimento di Termini Imerese

L’incontro tenutosi ieri al Ministero dello Sviluppo economico ha ulteriormente chiarito lo stato di estrema difficoltà e di incertezza in cui versa la vertenza Blutec.

Per quanto riguarda sequestro  dovrà esprimersi il Tribunale di Torino prevedibilmente entro una ventina di giorni. Inoltre l’amministrazione giudiziaria si è detta impegnata a far proseguire l’attività produttiva, ma sta incontrando molti problemi finanziari e gestionali.

“Durante il Tavolo Tecnico dei Sindaci (non previsto) si è discusso sul fatto che Termini Imerese, venga trattata al di fuori del tavolo tecnico globale, la proroga degli ammortizzatori sociali fino alla fine dell’anno ed infine – afferma, il sindaco di Trabia, Leonardo Ortolano – è stato creato un Tavolo permanente formato da i sindaci del comprensorio termitano, la Regione Siciliana, i Sindacati, il Ministero ed Invitalia”.

“Mi dispiace continua il Sindaco – che ad oggi non si trova una soluzione, una soluzione importante, con un’azienda capace di rilanciare lo Stabilimento di Termini Imerese. Basta con scelte momentanee, deboli che non portano alcun beneficio al territorio”.

Tags

Related Articles

Back to top button
Close

Utilizziamo i Cookies tecnici e di terze parti per assicurarti di ottenere una esperienza di utilizzo ottimale nel nostro sito. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll,...) comporta l'accettazione dei coockie. LEGGI INFORMATIVA

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi