MondoReligione

Cento anni fa, come oggi, Padre Pio riceveva le stimmate

Al via i festeggiamenti in onore del frate

Sono due giorni importanti che tra oggi e sabato 23 settembre saranno celebrati a San Giovanni Rotondo in memoria di San Pio. Oggi ricorre infatti il centenario della comparsa delle stimmate del frate di Pietrelcina, mentre il 23 settembre cade il 50esimo anniversario della morte del santo.

Per entrambi gli avvenimenti i frati cappuccini hanno organizzato iniziative di preghiera e di festa. Si sta svolgendo in questi minuti la commemorazione presieduta da fr. Maurizio Placentino, ministro provinciale dei Frati Minori Cappuccini della provincia religiosa di sant’Angelo e Padre Pio.

“Era la mattina del 20 dello scorso mese in coro, dopo la celebrazione della santa messa, allorché venni sorpreso dal riposo, simile ad un dolce sonno. Tutti i sensi interni ed esterni, non che le stesse facoltà dell’anima si trovarono in una quiete indescrivibile. In tutto questo vi fu totale silenzio intorno a me e dentro di me; vi subentrò subito una gran pace ed abbandono alla completa privazione del tutto e una posa nella stessa rovina. Tutto questo avvenne in un baleno». … «E mentre tutto questo si andava operando, mi vidi dinanzi un misterioso personaggio, simile a quello visto la sera del 5 agosto, che differenziava in questo solamente che aveva le mani ed i piedi ed il costato che grondava sangue». …«La sua vista mi atterrisce; ciò che sentivo in quell’istante in me non saprei dirvelo. Mi sentivo morire e sarei morto se il Signore non fosse intervenuto a sostenere il cuore, il quale me lo sentivo sbalzare dal petto”.

Domenica 23, giorno in cui si ricordo il 50esimo anniversario del Transito di Padre Pio, oltre alle messe presiedute dal Ministro Generale dell’ordine dei frati Minori Cappuccini e dal cardinale Gualtiero Bassetti, presidente della Cei, sarà presentato il francobollo commemorativo del Santo alla presenza anche del premier Conte.

Tags

Related Articles

Close

Utilizziamo i Cookies tecnici e di terze parti per assicurarti di ottenere una esperienza di utilizzo ottimale nel nostro sito. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll,...) comporta l'accettazione dei coockie. LEGGI INFORMATIVA

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi