CronacaMontemaggiore BelsitoSicilia

Montemaggiore Belsito: Chiesta all’ASP la postazione “drive in” per i tamponi Covid

L'attivazione del servizio è stata effettuata Domenica 11 Ottobre 2020

L’Amministrazione Comunale di Montemaggiore Belsito, guidata dal Sindaco Antonio Mesi, aveva richiesto all’ASP, nei giorni scorsi, di attivare una postazione “Drive In” per effettuare  TAMPONI COVID.

A questo scopo, Domenica, 11 Ottobre 2020, nello spiazzo dell’Ex Mattatoio Comunale è stata sistemata una Postazione Sanitaria per consentire a parenti e contatti diretti di soggetti positivi al Coronavirus di essere sottoposti a tampone.

“Cari concittadini, – aveva scritto il Sindaco Mesi sulla propria Pagina Facebookcomprendo la preoccupazione, del tutto naturale, che in queste ore coinvolge l’intera comunità, nessuno escluso. Come più volte sottolineato, stiamo monitorando costantemente la situazione e mettendo in atto tutte le azioni mirate al contenimento della diffusione dei contagi. A questo proposito, nella giornata di ieri, abbiamo inviato, tra le numerosissime altre cose, la richiesta all’Asp per l’attivazione di una postazione “Drive In” che consenta alle persone attenzionate dalle Autorità Sanitarie competenti e coinvolte nella sfera parentale e dei contatti diretti con i soggetti risultati positivi, di essere sottoposte a tampone.

“Sottolineo – continua Mesicome lo spostarsi dalla propria abitazione, manifestando una sintomatologia che possa far pensare al Covid, anche per andare a sottoporsi ad analisi, si configura come un reato e come tale perseguibile. In caso di insorgenza di sintomi bisogna contattare il proprio medico curante che saprà come intervenire e sottolineo come l’omettere tali informazioni risulti perseguibile. Chiarisco che è sempre l’Asp che attiva e gestisce le procedure. Abbiamo, inoltre, chiesto ai dirigenti scolastici delle scuole secondarie del comprensorio frequentate dai nostri studenti di attivare per gli stessi la didattica a distanza e, anche qui, siamo in attesa di un riscontro”.

“Non posso che raccomandare ulteriormente – conclude il Sindacoattenzione e responsabilità anche nella divulgazione di notizie non veritiere perché si possono configurare dei reati. Ogni informazione che riguarda la comunità vi sarà data esclusivamente dal sottoscritto e tramite i canali istituzionali. Vi invito ad evitare le uscite superflue, limitandole il più possibile, e limitare i contatti anche con parenti e amici in quanto si è compreso che è proprio in questi ambiti che il contagio prende piede più facilmente. Grazie per l’attenzione e la collaborazione”.

Unisciti al gruppo Whatsapp di TelevideoHimera News

Related Articles

Back to top button

Utilizziamo i Cookies tecnici e di terze parti per assicurarti di ottenere una esperienza di utilizzo ottimale nel nostro sito. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll,...) comporta l'accettazione dei coockie. LEGGI INFORMATIVA

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi