CronacaPalermo

Palermo: Grazie al fiuto del cane i Carabinieri arrestano un giovane per detenzione di stupefacenti

A seguito della perquisizione nell’abitazione del giovane sono stati rinvenuti gr. 60 di hashish, un bilancino di precisione e 350 euro

PALERMO – I Carabinieri della stazione di Resuttana Colli, nell’ambito di un servizio finalizzato al contrasto dei reati in materia di stupefacenti, svolto unitamente ai miliari della C.I.O. del 12° Reggimento Sicilia e del Nucleo Cinofili che si sono avvalsi dell’infallibile “fiuto” del cane Ron,  hanno arrestato per il reato di detenzione illecita di sostanze stupefacenti, Sardina Vincenzo, nato a Palermo, classe 1992, ivi residente, in atto sottoposto alla misura alternativa della detenzione domiciliare.

I Carabinieri a seguito della perquisizione nell’abitazione del Sardina hanno rinvenuto gr. 60 di hashish, un bilancino di precisione e € 350 ritenuti provento dell’attività illecita. La sostanza stupefacente ed il  denaro sono stati posti sotto  sequestro. L’arrestato è stato tradotto presso il locale Tribunale per il rito direttissimo. Dopo la convalida dell’arresto il giovane è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Unisciti al gruppo Whatsapp di TelevideoHimera News

Related Articles

Back to top button

Utilizziamo i Cookies tecnici e di terze parti per assicurarti di ottenere una esperienza di utilizzo ottimale nel nostro sito. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll,...) comporta l'accettazione dei coockie. LEGGI INFORMATIVA

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi