SiciliaTermini Im. - EventiTermini Imerese

Termini Imerese: Il giornalista Pino Maniaci aprirà il festival “Balāt-Art”

Il Festival è organizzato, dall'Associazione "Himerazione", nel quartiere delle Rocchecelle (piccole rocche).

Venerdì 26 maggio primo appuntamento di “Balāt-Art” – Il quartiere delle balate”, festival organizzato da Himerazione nel quartiere delle Rocchecelle (piccole rocche). La rassegna si ispira alla parola araba Balāt (lastra di pietra), riferimento alle rocce su cui sorge il quartiere. Ad aprire la kermesse l’Himera talk show con Pino Maniaci, a cura di Alessandro Montemagno e Davide Parlato (ore 18.30 presso il Giardino della chiesa Maria Santissima Annunziata).

«Siamo felici di inaugurare la terza estate in compagnia di HimerAzione – dichiara Francesco Marramaldo, presidente dell’associazione – Dopo due stagioni di “Himera Art Festival”, abbiamo deciso di ripensare obiettivi e brand della nostra programmazione e da ciò è nata “Balàt Art” che tende a valorizzare lo storico quartiere “Rocchicelle” e le chiese all’interno dell’area: la Chiesa di Maria SS. Annunziata e la Chiesa di San Giacomo. Il primo evento in programma è l’Himera talk show con Pino Maniaci. Nei mesi a seguire – aggiunge – avremo, tra le altre cose, l’intervista inedita a Roberto Lipari, oltre che diversi spettacoli di diversa matrice artistica: teatro, musica, cabaret, poesia, pittura e cinema si alterneranno nei vari fine settimana giugno fino a settembre, all’interno del giardino della chiesa di Maria Santissima Annunziata, presso la quale di recente la nostra associazione ha inaugurato la ristrutturazione del giardino, ripensato ed ammodernato grazie ai fondi del bando “Democrazia Partecipata” del 2021».

A giugno saranno due gli appuntamenti: sabato 24 “Grovigli e macerie” (testi e letture di Davide Parlato, musiche di Alessio Meschino, video di Alessandro Montemagno e coreografie di Simona Natale) e domenica 25 “Vite da sprecare” di Giovanni Calvaruso. Si riprenderà sabato 1 luglio con Diversamenteme(dico), stand-up comedy a cura di Antonio Panzica. Domenica 9 luglio “…E silenzio” (autobiografia di Luigi Pirandello), testo e regia di Mimmo Minà con Patrizia Graziano, Anna Amoroso, Dario Spatafora e al pianoforte Myriam Palmisano. Il 13, 14, 15 e 16 luglio si terrà lo spettacolo A-Mors (direzione artistica di Marika Veca e Daniele Vitale). Sabato 22 luglio “Stand up comedy” con Chris Clun e domenica 23 luglio Himera talk show con Roberto Lipari (a cura di Alessandro Montemagno e Davide Parlato). Dopo una breve pausa ad agosto, due gli appuntamenti a settembre: “Mediterranean pop orchestra” diretta dal maestro Giuseppe Preiti (sabato 2 settembre) e l’estemporanea di pittura a cura di Gaia Cipolla, Eleonora Cipolla, Dario Annolino e Duilio Laquidara (domenica 3 settembre). La manifestazione è patrocinata dal Comune di Termini Imerese ed è sponsorizzata, tra gli altri, da: Edison, Tekno Impianti, Francesco Marramaldo Fisioterapista, Cascino, Studio 88, Zit, Teknik srl. Tutti gli eventi si svolgeranno presso la chiesa Maria Santissima Annunziata. Lo spettacolo “Grovigli e Macerie si terrà presso la chiesa di San Giacomo.

Unisciti al gruppo Whatsapp di TelevideoHimera News

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Utilizziamo i Cookies tecnici e di terze parti per assicurarti di ottenere una esperienza di utilizzo ottimale nel nostro sito. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll,...) comporta l'accettazione dei coockie. LEGGI INFORMATIVA

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi