CronacaSicilia

Terremoto avvertito dai bagnanti della Costa Tirrenica di Palermo da Altavilla a Cefalù

La testimonianza di un bagnante che si trovava sulla spiaggia di Altavilla Milicia

Un terremoto di magnitudo ML 3.4 è avvenuto nella Costa Calabra nord occidentale (Cosenza), alle ore 11:02 di oggi, con coordinate geografiche (lat, lon) 39.22, 15.72 ad una profondità di 293 km.

Il terremoto che è stato localizzato dalla Sala Sismica INGV di Roma è stato avvertito anche dai bagnanti della Costa Tirrenica di Palermo, da Altavilla a Cefalù.

Ecco la testimonianza di un bagnante, sulla spiaggia di Altavilla Milicia: “Oggi ho assistito ad un fenomeno alquanto inconsueto – racconta Ignazio Ficano – Ero al mare nella spiaggia di Altavilla Milicia, ad un certo punto cominciano ad arrivare onde sempre più intense, tutti siamo stati presi alla sprovvista, la gente in acqua a fatica si affrettava ad uscire, qualcuno cercava di recuperare le ciabatte che l’acqua sempre più agitata stava portando via. Senza esagerare abbiamo visto onde violente ed alte più di un metro, tanto da smuovere la sabbia dal fondale. Almeno una decina di queste onde, qualche minuto dopo il mare è tornato a calmarsi, come se niente fosse accaduto”.

Unisciti al gruppo Whatsapp di TelevideoHimera News

Tags

Related Articles

Back to top button
Close
Close

Utilizziamo i Cookies tecnici e di terze parti per assicurarti di ottenere una esperienza di utilizzo ottimale nel nostro sito. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll,...) comporta l'accettazione dei coockie. LEGGI INFORMATIVA

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi