Termini Im. - EventiTermini Imerese

Una fiction Rai racconta Leonardo Zaza, il Carabiniere della Compagnia di Termini Imerese che ha combattuto la mafia

«Un grande servitore dello Stato, un eroe» dice il pm Alfonso Sabella

È la storia di Leonardo Zaza, il Carabiniere pugliese, venuto a mancare lo scorso dicembre, a 49 anni. Questa sera la Rai trasmette il film grazie alla fiction “Il cacciatore”, liberamente tratta dal libro “Cacciatore di mafiosi” di Alfonso Sabella. Zaza aveva frequentato l’Itis “Jannuzzi” di Andria fino al 1987, poi si era trasferito nel piccolo centro marinaro di Trabia, in provincia di Palermo. Appuntato scelto dell’Arma dei Carabinieri, ha dedicato tutta la sua vita alla lotta contro la mafia. Era in servizio al Nucleo Operativo della Compagnia di Termini Imerese. Negli anni Novanta ha fatto parte della scorta del pm Alfonso Sabella e sulle tracce del lavoro svolto al fianco del magistrato, è stato creato il personaggio Leo nella fiction Rai.

Leonardo ha preso parte all’indagine “Black Cat” che nel 2016 ha portato all’arresto di 74 persone tra boss e gregari dei mandamenti di Trabia, Termini Imerese e San Mauro Castelverde. «All’inizio degli anni 90 – racconta Sabella a Repubblica – lo Stato era in ginocchio e non si capiva se avrebbe avuto la forza di rialzarsi dopo le stragi mafiose. Nonostante questo, siamo riusciti ad arrestare tutti i più pericolosi latitanti e a condannarli severamente: quella è stata la dimostrazione che quando vuole lo Stato riesce a funzionare».

«In questa fiction – sottolinea Sabella – i ruoli sono chiari: non c’è dubbio su chi siano i buoni e i cattivi. Questi ultimi hanno i nomi reali, mentre i buoni sono di fantasia tranne il personaggio di mia figlia e del carabiniere Leonardo Zaza, che è stato con me per sette anni e che ci ha lasciato poco tempo fa. Un grande servitore dello Stato, un eroe». “Il cacciatore” è una serie in sei serate diretta da Stefano Lodovichi e da Davide Marengo. Racconta di Saverio Barone (interpretato da Francesco Montanari), un giovane pm che all’inizio degli anni ’90, combatte i mafiosi nel periodo successivo alle stragi di Capaci con Falcone e la scorta e l’autobomba di via D’Amelio, che uccise il giudice Borsellino. È una coproduzione Cross productions – Beta con Rai Fiction e andrà in onda in prima tv alle 21.20 su Rai2 ogni Mercoledì.

Tags

Related Articles

Back to top button
Close

Utilizziamo i Cookies tecnici e di terze parti per assicurarti di ottenere una esperienza di utilizzo ottimale nel nostro sito. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll,...) comporta l'accettazione dei coockie. LEGGI INFORMATIVA

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi