CronacaEsteri

Coronavirus: In Corea del Sud allarme per il riammalarsi delle persone

Si contano gia 163 pazienti che sono tornati ad essere postivi nonostante fossero guariti. Alcuni di loro presentano lievi sintomi

È di oggi la notizia riportata dalla CNN circa il ripresentarsi della positività di alcuni pazienti che erano clinicamente guariti dal Covid-19.

In Corea del Sud 163 persone che erano guarite completamente dal virus e non presentavano più alcuna sintomatologia, si sono riammalate: Gli scienziati del paese ed i responsabili della sanità sud coreana stanno cercando di studiare i casi per capire l’evolversi di questa pandemia in tal senso, considerato anche che la stessa cosa sta succedendo in Cina.

Secondo il Centro Sudcoreano per il controllo e la prevenzione delle malattie (KCDC), che ha diffuso questi dati, il numero dei recidivi al virus  potrebbe essere più alto in quanto  non è chiaro quante delle 7.829 persone guarite siano state sottoposte nuovamente al test.    Questo fenomeno, preoccupa a livello mondiale,  Corea del Sud in primis, nonostante da qualche settimana il virus sembra essere sotto controllo.

I pazienti che si sono riammalati, afferma il Vice Direttore della KCDC non sembrano essere contagiosi, anche se circa il 44% di loro mostra lievi sintomi della malattia.

Unisciti al gruppo Whatsapp di TelevideoHimera News

Tags

Related Articles

Back to top button
Close
Close

Utilizziamo i Cookies tecnici e di terze parti per assicurarti di ottenere una esperienza di utilizzo ottimale nel nostro sito. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll,...) comporta l'accettazione dei coockie. LEGGI INFORMATIVA

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi