ItaliaNews

Il punto sui principali provvedimenti Inps

Iinformazioni sulle Misure varate dal Governo per contrastare quello che sta accadendo nel nostro Paese

Pur nell’ambito della peggiore crisi che si ricordi, sappiamo quanto sia necessaria l’informazione sulle Misure varate dal Governo per contrastare quello che sta accadendo nel nostro Paese.

Su una specifica Misura si è, a sua volta, in attesa dei chiarimenti necessari per avviare i profili di assistenza con relative domande. In merito alla procedura di richiesta delle indennità, di cui agli articoli 27, 28, 29, 30 e 38 del Decreto-Legge Cura Italia, che prevede un sostegno pari ad € 600,00 in favore di lavoratori autonomi, collaboratori coordinati e continuativi, lavoratori dipendenti dello spettacolo, settori del turismo e degli stabilimenti balneari e degli operai agricoli, riepiloghiamo le seguenti notizie ufficiali, già peraltro anticipate dalle Circolari e dalle comunicazioni diffuse nei giorni precedenti dalla Direzione Nazionale Inps.

L’Inps ha precisato che i potenziali destinatari delle suddette indennità dovranno presentare la domanda esclusivamente in via telematica, cioè attraverso i canali telematici messi a disposizione dei cittadini e degli istituti di Patronato. Si fa presente che la Direzione Nazionale Inps ha predisposto, per facilitare il compito delle nostre Strutture, un fac-simile di domanda che i lavoratori potenziali, destinatari delle suddette indennità, dovranno inviare (debitamente compilato e firmato) insieme alla documentazione indicata nella scheda informativa che si allega.

L’INPS comunica che le domande per richiedere le suddette indennità potranno essere presentate dal 1° aprile 2020;

A far data dal 10 aprile 2020, per richiedere il pagamento delle prestazioni erogate dall’INPS mediante bonifico bancario non sarà più necessario produrre il mod. SR163 (oppure i mod. AP03 ed AP04 in caso di pensione), quindi si superano le operazioni di validazione presso gli Istituti di Credito. Pertanto, sempre dal 10 aprile 2020, anche per la richiesta dell’indennità di €600,00 non sarà più necessario produrre detta modulistica. Ad ogni modo, per l’effettiva presentazione delle domande occorrerà attendere l’implementazione della procedura nel sistema informatico dell’INPS, fatto che, presumiamo, avverrà entro la giornata di domani.

Unisciti al gruppo Whatsapp di TelevideoHimera News

Related Articles

Back to top button

Utilizziamo i Cookies tecnici e di terze parti per assicurarti di ottenere una esperienza di utilizzo ottimale nel nostro sito. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll,...) comporta l'accettazione dei coockie. LEGGI INFORMATIVA

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi