Termini Im. – CronacaTermini Im. – SanitàTermini Imerese

Termini Imerese: Sei medici dell’Ospedale S. Cimino assolti dall’accusa di omicidio colposo

Nessun errore in sala operatoria

Sei medici dell’Ospedale S. Cimino assolti dall’accusa di omicidio colposo
Nella foto il Dottor Giovanni Spinnato (primario del reparto di chirurgia)

I medici hanno eseguito il protocollo e non potevano prevedere le complicazioni sopraggiunte dopo l’operazione. Nessuna colpa dunque per i sanitari: Giovanni Spinnato (primario del reparto di chirurgia) Mario Montana, Cruciano Spinuzza, Donatella Curti Giardina, Salvatore Longo, Carmelo La Rosa. Assolti con formula piena “perché il fatto non sussiste” dal Giudice Monocratico del Tribunale di Termini Imerese, Alessia Lupo.

Ospedale S. Cimino

La vicenda risale nel novembre del 2011, quando un uomo di 53 anni residente a Termini Imerese, muore dopo essersi sottoposto a tre interventi chirurgici. I familiari presentano denuncia “additando” i sanitari per la morte del congiunto accusandoli di “negligenza ed imperizia” dopo avere effettuato un intervento di colicistectomia. Secondo l’accusa i medici avrebbero causato una lesione alle vie biliari provocando la totale ostruzione del sotto di sinistra, ed una lesione parziale del dotto di destra. A seguire l’uomo viene sottoposto ad altri due interventi ma dopo poco muore.

Durante il processo, il Pubblico Ministero, Bruno Brucoli, si è avvalso delle consulenze mediche di due periti: Giuseppe Diana e Massimo Grillo. Dalle perizie è emerso che la morte del paziente non era prevedibile e riconducibile alla condotta dei medici imputati il cui intervento è risultato assolutamente diligente e conforme alle linee guida dei protocolli scientifici. Così ieri, in una delle aule del Tribunale di Termini Imerese, tutti e sei i medici dell’Ospedale Salvatore Cimino hanno ottenuto la sentenza di assoluzione con formula piena. I sanitari sono stati difesi dagli avvocati: Gianfranco Viola, Raffaele Restivo, Giuseppe Minà, Giovanni Cosenza, Giuseppe Gerbino.

Tags

Related Articles

Back to top button
Close

Utilizziamo i Cookies tecnici e di terze parti per assicurarti di ottenere una esperienza di utilizzo ottimale nel nostro sito. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll,...) comporta l'accettazione dei coockie. LEGGI INFORMATIVA

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi