Termini Im. – CronacaTermini Imerese

Termini Imerese: Gli operai dell’indotto ex Fiat annunciano manifestazione di protesta

Lunedì 25 Maggio 2020, si svolgerà un sit-in in piazza per protestare contro i licenziamenti delle aziende dell’indotto e dei servizi

La mancanza di un piano industriale solido per il rilancio dell’ex Lingotto, sono al centro della protesta degli oltre 1.000 operai tra Blutec ed ex indotto Fiat.

In particolare, la situazione si è aggravata per oltre 140 operai, licenziati delle aziende dell’indotto e dei servizi, quali la SSA e la Manital, in tutto 62, a cui è scaduta nel 2019 la mobilità in deroga espletata appositamente per le aree di crisi complessa, e la Bienne Sud con 70 dipendenti a cui è scaduta la Naspi lo scorso 2 Marzo.

Per questi motivi Lunedì 25 Maggio 2020, si svolgerà un sit-in in piazza per protestare contro i licenziamenti delle aziende dell’indotto e dei servizi.

Unisciti al gruppo Whatsapp di TelevideoHimera News

Tags

Related Articles

Back to top button
Close
Close

Utilizziamo i Cookies tecnici e di terze parti per assicurarti di ottenere una esperienza di utilizzo ottimale nel nostro sito. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll,...) comporta l'accettazione dei coockie. LEGGI INFORMATIVA

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi