Termini Imerese

Termini Imerese, riunione sulla raccolta differenziata dei rifiuti urbani

La riunione è stata convocata dal Presidente del Consiglio

Si è tenuta questa mattina la riunione che ha trattato la problematica relativa alla “raccolta differenziata dei rifiuti urbani”, alla quale sono stati invitati tutti i gruppi consiliari, sia di maggioranza sia di minoranza. Presenti Licia Fullone per Fratelli d’Italia , Michele Galioto per Diventerà Bellissima, Antonio Borgognone per Forza Italia, Anna Chiara e Francesco Gelardi per il gruppo Francesco Giunta 2017.
Il presidente del Consiglio comunale, D.ssa Anna Amoroso, viste le numerose osservazioni sollevate nel corso degli ultimi consigli comunali, ha ritenuto opportuno convocare un incontro al fine di coinvolgere maggiormente i consiglieri comunali in un’operazione di difficile risoluzione ma che con il contributo di tutte le componenti politiche potrà, come avvenuto in altre comunità, trovare la giusta via.

Alla riunione era presente l’assessore competente, Salvatore Messineo e l’ingegnere Vincenzo Mantia, responsabile dell’ufficio Aro presso il comune di Termini Imerese. Il dibattito aveva l’obiettivo di coinvolgere i consiglieri comunali in un processo di crescita e di sensibilizzazione del cittadino al rispetto delle semplici regole della raccolta differenziata e per illustrare le azioni poste in essere dall’amministrazione.
“La consapevolezza di dovere intraprendere un’azione abbastanza energica in favore della raccolta differenziata – spiega il presidente del consiglio, Anna Amoroso – mi ha indotto a programmare una riunione con tutti i consiglieri “sentinelle e referenti territoriali . Ogni giorno parliamo con la gente, raccogliamo segnalazioni, richieste di chiarimenti e proposte per migliorare l’offerta del servizio ed è per questo che è importante confrontarci e dare risposte ai nostri cittadini. La nostra speranza è di riuscire a garantire risultati soddisfacenti e soprattutto in linea con le direttive espresse dalle ordinanze del  sindaco e del presidente della regione Siciliana, nelle quali vengono individuate misure urgenti e straordinarie, al fine di incrementare le percentuali di raccolta differenziata – ha aggiunto Amoroso -. La riunione è stata ben accolta dai consiglieri di maggioranza presenti che hanno dato la loro disponibilità a farsi portavoce sul territorio in ragione delle specificità dei singoli quartieri.
Dall’ incontro sono emerse le seguenti necessità:
-la programmazione di una conferenza di servizi con il responsabile comunale del servizio , con le guardie ambientali e con la polizia municipale
-la predisposizione di un “Rifiutologo”
– la calendarizzazione di assemblee pubbliche nei quartieri e per le vie della città.
Nell’ambito della riunione, l’assessore Messineo ha riferito di avere proseguito con le attività di sensibilizzazioni e informazione, sia nei quartieri serviti dal  “porta a porta”  sia nelle aree della città ove sono allocate le postazioni ecologiche controllate, al fine di sensibilizzare i cittadini, informandoli sulle modalità di separazione dei rifiuti e nell’intento di superare le criticità emerse nel primo mese, mostrandosi disponibile a stabilire un programma di assemblee pubbliche per illustrare l’attuale servizio di raccolta rifiuti, anche al fine di aumentare la percentuale di raccolta differenziata e l’ impegno di presentare in tempi brevi il “Rifiutologo”.

Tags

Related Articles

Close

Utilizziamo i Cookies tecnici e di terze parti per assicurarti di ottenere una esperienza di utilizzo ottimale nel nostro sito. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll,...) comporta l'accettazione dei coockie. LEGGI INFORMATIVA

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi