EventiItaliaMontemaggiore Belsito

Un Montemaggiorese al Campari Barman Competition

Ivan Geraci è il IV° classificato della V^ edizione di una delle manifestazioni del settore più importanti d'Italia

Si chiama Ivan Geraci il montemaggiorese che il 15 gennaio scorso ha partecipato alle finali della V^ edizione del ‘Campari Barman Competition’. Dopo le qualificazioni svoltesi a Catania nel dicembre del 2017, il giovane Barman madonita è volato a Sesto San Giovanni dove ha sbaragliato la concorrenza, classificandosi quarto su oltre 1400 partecipanti.

“Il mio cocktail – ha spiegato Ivan – è stato un tributo al bacio di Dudovich, famoso cartellonista dei primi del Novecento che ha composto l’opera su commissione Campari”.
Ivan con il suo ‘Che coss’è l’amor’, questo il nome del cocktail, ispirato per altro al famoso successo di Vinicio Capossela, ha voluto mettere nel bicchiere tre tipi di bacio, rappresentati dai tre ingredienti principali. Troviamo infatti l’amarena, che rappresenta il bacio d’amore, il succo di limone, per il bacio d’amicizia e il liquore della nonna (home made), per il bacio d’affetto. Chiaramente la miscela e la tecnica rimangono un segreto custodito gelosamente dall’ideatore.

Per Ivan si tratta dell’ennesima competizione a livello nazionale e internazionale, nelle quali si è sempre distinto raggiungendo le prime posizioni, da quando nel 2010 ha preso in gestione la decennale attività di famiglia. In questi anni i successi sono arrivati di pari passo alle esperienze di formazione professionale. “Mi sono sempre più convinto di dover restituire qualcosa al mio territorio. Il mio obiettivo, infatti, è quello di valorizzare l’infinità di profumi e sapori che caratterizzano la nostra Sicilia, attraverso le mie creazioni”. Nel contest Campari appena svoltosi, Ivan ha voluto rendere omaggio inoltre a due musicisti locali che lo hanno seguito e accompagnato durante la preparazione del Cocktail. Gaetano Ortolano al violoncello e Dylan Gullo alla chitarra hanno infatti eseguito diversi brani durante la competizione. Uno sguardo ottimista verso il futuro e delle immense prospettive per un giovane di casa nostra che ha davanti a sé una lunga carriera, si spera ancora piena di tanti successi.

Tags

Related Articles

Back to top button
Close
Close

Utilizziamo i Cookies tecnici e di terze parti per assicurarti di ottenere una esperienza di utilizzo ottimale nel nostro sito. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll,...) comporta l'accettazione dei coockie. LEGGI INFORMATIVA

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi