RubricaTermini Imerese

Termini Imerese: Un Natale tragico – di Nando Cimino

Una triste e tragica storia vissuta dai nostri concittadini Termitani nel lontano 1901

Fu un triste e tragico Natale quello che vissero i nostri concittadini nel 1901. La causa fu un luttuoso fatto di cronaca nera che lasciò tutti increduli e sgomenti. La sera di Mercoledì 18 Dicembre infatti, proprio a pochi giorni dal Natale, un giovane operaio di Termini Imerese tale Rosolino Gallina, forse in preda ad un raptus, prendeva di forza la sua bambina di 4 anni e, fra le grida strazianti della piccola, la buttava in un pozzo lasciandola affogare.

Ce ne da notizia, in una delle sue corrispondenze dell’epoca, il Corriere della Sera; che riporta pure di un tentativo di linciaggio da parte della folla inferocita che seguì alla cattura dell’assassino. Tentativo che per fortuna, e se pur a stento, venne respinto grazie al pronto intervento delle Guardie Civiche e dei Carabinieri che, come riporta sempre lo stesso giornale, riuscirono ad evitare un inutile spargimento di sangue.

Ma già quell’anno non era iniziato bene, a causa di un altro brutto episodio che i termitani ben ricordavano e che aveva ugualmente turbato l’intera città. Era il Martedì di Carnevale ed il pomeriggio stava trascorrendo allegramente in attesa della lettura del testamento quando, a causa di uno scherzo non gradito, un giovane di 22 anni di nome Antonino Russo, si armava di una pistola detenuta illegalmente, e tra la folla sparava a tale Pietro Di Novo, per fortuna senza ucciderlo. Ed a tale proposito si racconta che, viste le gravi condizioni della vittima, venne subito fatto arrivare sul posto un prete per l’estrema unzione; ma quando a questi venne in testa di dire al malcapitato: “Petru u Signuri ti chiama”, il Di Novo nonostante mezzo morto, rispose prontamente: “E io un ci vogghiu iri” ! Ed in effetti egli guarì mentre il Russo finì in galera ma condannato solo per mancato omicidio.

Unisciti al gruppo Whatsapp di TelevideoHimera News

Related Articles

Back to top button

Utilizziamo i Cookies tecnici e di terze parti per assicurarti di ottenere una esperienza di utilizzo ottimale nel nostro sito. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll,...) comporta l'accettazione dei coockie. LEGGI INFORMATIVA

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi