RubricaTermini Im. – ReligioneTermini Imerese

U Tiluni da Quaresima – di Nando Cimino

La loro esposizione intende rappresentare il lungo periodo di penitenza che ha inizio proprio il Mercoledì delle Ceneri con l'arrivo della Quaresima

Siamo abituati a conoscerli come “Teli Quaresimali”; ma in talune parti vengono anche chiamati “Teli della Passione” o addirittura “Panni della Fame”. Quest’ultimo nome è a sua volta assimilabile ad un altro che le definisce come “Tele del Digiuno”; e ciò in quanto la loro esposizione intende rappresentare il lungo periodo di penitenza che ha inizio proprio il Mercoledì delle Ceneri con l’arrivo della Quaresima.

Quello che vi mostro in foto è il bellissimo Telo Quaresimale che ogni anno viene esposto nella chiesa di San Girolamo e Santa Rosalia di Termini Imerese; meglio conosciuta con il nome di chiesa dei Cappuccini. E’ un telo di grandi dimensioni ed ancora ben conservato, in cui è rappresentata la deposizione di Cristo dalla Croce.

La chiesa dei Cappuccini è una delle più antiche della nostra città, essendo stata fondata nella prima metà del XVI° sec. e si trova alla sommità di un colle anticamente denominato “cozzu di furmiculi”. Da qui si gode un bel panorama della città con il sottostante golfo ed al suo interno è possibile ammirare alcune opere d’arte di particolare valore. Qui a Maggio vi si festeggia il SS. Crocifisso, e ad Agosto l’Assunta, i cui simulacri vengono portati in processione per la città; al suo interno da ammirare pure parte di un grande altare ligneo finemente intagliato, ed un bel quadro del nostro patrono Beato Agostino Novello.

Unisciti al gruppo Whatsapp di TelevideoHimera News

Related Articles

Back to top button

Utilizziamo i Cookies tecnici e di terze parti per assicurarti di ottenere una esperienza di utilizzo ottimale nel nostro sito. La prosecuzione nella navigazione (click, scroll,...) comporta l'accettazione dei coockie. LEGGI INFORMATIVA

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi